Le gustosi carni della spigola incontrano una soffice spuma di patate e il morbido contrasto della pasta di nocciola: combinazioni inattese ma possibili grazie all’olio di semi di mais e all’EVO 100% Italiano Biologico.
4
8'
30'
Media

Ingredienti

  • 4 tranci da 130 g cad. /

    Spigola

  • 2000 ml /

    OLIO DI SEMI DI MAIS

    semi-mais Scopri
  • Bacche di ginepro

  • PER LE PATATE SOFFICI

  • 100 g /

    Patate pasta gialla

  • 40 g /

    Olio extravergine di oliva biologico 100% italiano

    100-ita-1l-bio-comunitario Scopri
  • 30 g /

    Scalogno

  • q.b. /

    Sale e pepe

  • PER LA FINITURA

  • 30 g /

    Pasta di nocciola

  • Olio extravergine di oliva biologico 100% italiano

    100-ita-1l-bio-comunitario Scopri
Scopri tutte le ricette

PREPARAZIONE

Dividere in due i tranci di spigola.

Tagliare lo scalogno, lavare e pelare le patate.
Fare un fondo in una casseruola con un filo d’olio EVO 100% Italiano Biologico Zucchi, con lo scalogno e le patate. Far stufare lentamente, aggiungere quindi l’acqua, il sale e il pepe.
Una volta pronto versare in un blender il tutto, versare a filo l’olio EVO 100% Italiano Biologico Zucchi e azionare il blender.
Filtrare e versare all’interno di un sifone. Inserire due cariche e conservare in caldo.

Versare in una casseruola l’olio di semi di mais Zucchi, le bacche di ginepro e portarlo a 45 gradi. Cuocere i tranci di spigola precedentemente spinati per almeno 8 minuti.
Quindi scolare i tranci in un foglio di carta assorbente, aggiustarlo di sale.

Sifonare in una fondina la crema di patata, posizionare il trancio di spigola al centro e terminare con la pasta di nocciole.
In alternativa al sifone versare la crema così ottenuta dopo la lavorazione con il blender.
Terminare con un filo d’olio EVO 100% Italiano Biologico Zucchi.

LO CHEF:

La Scuola de La Cucina Italiana

La prima scuola di cucina nata a Milano dalla famosa rivista.