Dalla tradizione vicentina alle tavole natalizie di tutta Italia.
Un piatto antico sotto una veste del tutto nuova che lo rende bello oltre che buono.
6
10 minuti per il baccalà più il tempo per la polenta
30 minuti circa
Facile

Ingredienti

  • Per la torta

  • 185 gr /

    farina di mais o polenta cottura rapida

  • 700 ml /

    acqua

  • 400 gr /

    baccalà

  • 5-6 /

    pomodorini

  • 1 /

    scalogno

  • PESTO

    pesto Scopri
  • qb /

    latte

  • parmigiano o pecorino grattugiato

  • basilico fresco

  • sale

  • Per decorare la torta

  • 185 gr /

    farina di mais o polenta cottura rapida

  • 700 ml /

    acqua

Scopri tutte le ricette

PREPARAZIONE

In una casseruola dai bordi alti, mettete l'acqua, salatela e appena inizia a bollire versate a pioggia la farina di mais, mescolando bene con un cucchiaio di legno. Continuate a mescolare finché la polenta non avrà raggiunto la giusta consistenza: deve essere soda e cremosa, ma non liquida. Se usate la polenta a cottura rapida, sarà pronta in pochi minuti.
Adagiate la polenta in una pirofila da forno o in una teglia, distribuendola in modo uniforme e livellando la superficie con il dorso di un cucchiaio o una spatola. Lasciate raffreddare completamente.

Ripetete di nuovo, dall'inizio, la preparazione della polenta, che servirà per la decorazione della torta.
Lavate il baccalà e tagliatelo a pezzi. In una padella fate soffriggere lo scalogno, unite i pomodorini tagliati a pezzetti e poi il baccalà. Cuocete per circa 10 minuti, o finché il baccalà sarà tenero. Assaggiate e regolate di sale.
Frullate il baccalà e i pomodorini, insieme all'olio al pesto. Se il composto fosse troppo denso, unite un po' di latte. Distribuite la crema di baccalà "in rosa" sulla polenta ormai fredda e solidificata della prima pirofila, spalmandola bene in ogni punto e facendo uno strato consistente.
Con una formina per i biscotti (scegliete la vostra preferita), incidete la polenta della seconda pirofila e "staccate" la decorazione che sistemerete come più vi piace sulla torta.
Irrorate la torta con un filo di olio al pesto e cospargetela con una spolverata generosa di parmigiano o pecorino. Mettete la torta nel forno già caldo a 180°, per circa 15 minuti, o finché la superficie sarà leggermente dorata.

Prima di servire, decorate la torta con qualche foglia di basilico fresco.

LO CHEF:

FRANCESCA PALMIERI DI LA GATTA COL PIATTO CHE SCOTTA.

È una giornalista e fotografa dall’anima vintage, che scrive (tantissimo), fotografa (appena può), cucina (ogni giorno di più) e sogna (pure ad occhi aperti).