Una ricetta tipica della cucina contadina piemontese: leggera e tenerissima, la carne di coniglio trova un match perfetto con le verdure agrodolci e piccanti preparate con i nostri oli biologici e aromatizzati.
4
70'
60'
Medio

Ingredienti

  • 500 g /

    Cosce di coniglio

  • 3 l /

    OLIO DI SEMI DI MAIS BIOLOGICO

    mais-bio-750 Scopri
  • PEPERONCINO

    peperoncinoi Scopri
  • 200 g /

    Verdure di stagione

  • 30 g /

    Burro

  • 30 g /

    Succo di limone

  • 15 g /

    Zucchero di canna

  • 1 foglia /

    Alloro

  • qualche rametto /

    Timo

  • qualche foglia /

    Salvia

  • a piacere /

    Scorza di limone

  • q.b. /

    Sale e pepe

Scopri tutte le ricette

PREPARAZIONE

Portare a bollore in una casseruola dell’abbondante acqua con gli aromi e il sale grosso.
Una volta a bollore versarvi all’interno le cosce di coniglio e portarle a cottura.
Scolarle e farle freddare. Una volta fredde, spolparle e versare la polpa in una casseruola con abbondante olio di semi di mais biologico Zucchi e altri aromi, mantenere la temperatura a 50°C circa. Scolare la carne dall'olio in eccesso.

Tornire le verdure e cuocerle in una casseruola con burro, zucchero e se necessario pochissima acqua. Una volta cotte, sfumare con il succo di limone e pochissimo olio extra vergine di oliva aromatizzato al peperoncino Zucchi.

Far ridurre la salsa, continuando a nappare (versare) quest'ultima sulle verdure fino a renderle ben glassate. Aggiustarne il sapore con l’aggiunta di sale e pepe.

Servire il tonno di coniglio con le verdure glassate.

LO CHEF:

La Scuola de La Cucina Italiana

La prima scuola di cucina nata a Milano dalla famosa rivista.