Il piatto più cucinato a Pasqua in una variante che ne esalta sapori e profumi grazie alla marinatura con olio ed erbe.

Ingredienti

  • 1 Kg /

    Carrè di agnello

  • qualche rametto /

    menta, prezzemolo e timo

  • 1 Spicchi /

    Aglio

  • 1 Radice /

    Zenzero fresco

  • 1 /

    Limone

  • Quanto basta /

    Olio extravergine di oliva 100% italiano

    olive-100-ita_kraken Scopri
  • 2 Fette /

    Pancarré

  • 2 /

    Cipolle rosse di Tropea

  • 2 Cucchiai /

    ACETO DI VINO BIANCO

    aceto-bianco Scopri
  • 4 Cucchiai /

    Zucchero

  • Quanto basta /

    Misticanza

  • Quanto basta /

    Sale

  • Quanto basta /

    Pepe

Scopri tutte le ricette

PREPARAZIONE

Chiedete al macellaio di scalzare le ossa delle costole del carré e di intaccare le vertebre in corrispondenza dalle costole, per facilitare poi il taglio della carne quando sarà cotta. Condite la carne con sale e pepe e massaggiatela bene. Tritate le erbe aromatiche con l'aglio e trasferite in una ciotola, tenendone da parte un po' per la panatura. Aggiungete lo zenzero grattugiato, il succo di limone e l'olio a filo emulsionando con una forchetta. Trasferite la carne in un sacchetto da congelatore e versateci dentro la marinata, verificando che condisca tutta la carne. Chiudete il sacchetto e lasciate insaporire in frigorifero per almeno un paio d'ore.

Nel frattempo preparate le cipolle caramellate. Sbucciate le cipolle, tagliatele a julienne e mettetele in una casseruola con l'aceto e lo zucchero. Fate cuocere per circa dieci minuti a fuoco basso, finché le cipolle risulteranno caramellate e la salsa densa. Salate e lasciate raffreddare.
Togliete la carne dalla marinata, asciugatela bene e fatela rosolare su tutti i lati in un tegame con un filo di olio.

Trasferite l’agnello in una teglia e fate cuocere in forno a 180 °C per circa 15 minuti. Nel frattempo preparate la panatura frullando nel mixer le erbe aromatiche tenute da parte, il pancarrè, un goccio di olio e un pizzico di sale e pepe. Togliete la carne dal forno e passatela nella panatura alle erbe, facendola aderire bene alla superficie. Mettete nuovamente in forno e proseguire la cottura per altri 5 minuti.

Lasciate riposare la carne per qualche minuto, quindi tagliatela a costolette e servite, accompagnando con le cipolle caramellate e la misticanza condita con olio, limone e sale.

LO CHEF:

Zucchi

Le ricette proposte da Zucchi promuovono la cultura dell’olio, una vera e propria arte che esprime tutti i valori dell’eccellenza e della passione italiana.