Capesante gratinate | Olio Zucchi
Le capesante, mollusco dal sapore raffinato e dalla consistenza corposa. Scopri la nostra variante con una delicata maionese di corallo.
4
20'
40'
Media

Ingredienti

  • 8 /

    Capestante

  • Per la maionese al corallo

  • 1 /

    tuorlo d'uovo

  • mezzo bicchiere /

    GIRASOLE BIOLOGICO

    Scopri
  • 1 cucchiaio /

    ACETO DI MELE

    Scopri
  • Per la panatura

  • 100 g /

    Pane raffermo

  • 4 cucchiai /

    OLIO EVO 100% ITALIANO 1l SOSTENIBILE LEGAMBIENTE

    Scopri
  • 1 /

    Mazzetto di prezzemolo

  • ½ limone /

    Scorza di limone

  • q.b. /

    Sale e Pepe

Scopri tutte le ricette

PREPARAZIONE

Per preparare le capesante gratinate sono necessari pochi e semplici passaggi. Eccoli.

Prelevate le capesante dalle conchiglie, staccate i coralli dalle noci ed eliminate eventuali residui come sabbia e filamenti neri sciacquando sotto l’acqua corrente. Asciugate con carta da cucina. Scaldate una padella e fate saltare i coralli per un minuto con un pizzico di sale e pepe. Passateli quindi nel bicchiere del frullatore a immersione e aggiungete il tuorlo dell’uovo e un cucchiaio di Aceto di mele Zucchi. Fate girare aggiungendo circa mezzo bicchiere di Olio di Semi di Girasole Biologico Zucchi a filo, facendo attenzione che sia ben incorporato prima di aggiungere altro olio. Continuate a frullare fino a ottenere una salsa omogenea e ben montata. Coprite e lasciate riposare in frigo.

Preparate la panatura. Tagliate via la crosta al pane e tagliate la mollica a cubetti. Trasferiteli in un mixer e aggiungete 4 cucchiai di Olio EVO 100% Italiano Sostenibile Zucchi, un pizzico di sale e pepe, le foglie del prezzemolo e la scorza di limone grattugiata. Frullate a intermittenza fino ad ottenere una panatura omogenea e umida.

Prendete le capesante. Adagiate su una placca da forno le conchiglie rivolte verso l’alto. Appoggiatevi sopra la noce precedentemente lavata e farcite le capesante con la panatura. Distribuitela in maniera uniforme, in modo da proteggere la capasanta dal calore eccessivo. Infornate in forno ventilato caldo a 200°C per circa 10 minuti.
Le capesante saranno pronte appena si formerà una crosta dorata in superficie.
Sfornate le capesante gratinate e servite subito, accompagnando con la maionese di coralli precedentemente preparata.

LO CHEF:

ZUCCHI

Le ricette proposte da Zucchi promuovono la cultura dell’olio, una vera e propria arte che esprime tutti i valori dell’eccellenza e della passione italiana.