Dagli occhi alla bocca, passando per il naso. Un piatto che risveglia i sensi, come la primavera.
4
20 minuti
50 minuti
facile

Ingredienti

  • 150 Gr /

    Punte di asparagi

  • 150 Gr /

    Taccole

  • 150 Gr /

    Fave

  • 150 Gr /

    Carote

  • 150 Gr /

    Patatine novelle

  • 1 mazzetto /

    Cipollotti

  • 4 /

    Uova fresche

  • 1 cucchiaio /

    ACETO DI VINO BIANCO

    aceto-bianco Scopri
  • 1 rametto /

    Prezzemolo

  • Quanto Basta /

    Sale

  • Quanto Basta /

    Pepe

  • 20 Gr /

    Farina

  • 20 Gr /

    TARTUFO BIANCO

    tartufo Scopri
  • 300 Ml /

    Latte

  • 100 Gr /

    Parmigiano

Scopri tutte le ricette

PREPARAZIONE

Versate in una casseruola 2 dita di acqua, aggiungete il sale, qualche grano di pepe e il prezzemolo. Mettete sul fuoco e portate a bollore. Nel frattempo preparate le verdure per la cottura, pulitele e tagliatele di dimensioni simili. Sistemate nel cestello le patatine e trasferitelo dentro la casseruola appena l'acqua inizia a bollire. Coprite con un coperchio e e lasciate cuocere a fuoco medio per mantenere un bollore leggero dell'acqua. Passati 5 minuti sollevate il cestello e disponetevi le altre verdure rimaste. Riposizionate il cestello nella casseruola e continuate la cottura per altri 5 minuti. Verificate che tutte le verdure siano cotte, quindi estraete il cestello e salatele.

Mentre cuociono le verdure preparate la salsa. Versate l'olio in una casseruola e mettete sul fuoco. Aggiungete la farina mescolando con una frusta e fate dorare per un paio di minuti. Aggiungete quindi il latte caldo continuando a mescolare perché non si formino grumi. Fate sobbollire per un paio di minuti quindi togliete dal fuoco. Aggiungete il parmigiano grattugiato poco alla volta continuando a mescolare, fino ad ottenere una salsa cremosa e omogenea. Se il risultato fosse troppo denso aggiungete ancora poco latte. Coprite con la pellicola ben aderente e lasciate riposare.

Preparate le uova in camicia. Riempite per tre quarti una casseruola piccola e versateci l’aceto. Quando l'acqua inizia a bollire abbassate la fiamma, in modo che continui a sobbollire. Rompete l'uovo in una ciotolina, facendo attenzione a non rompere il tuorlo. Con un mestolo girate l’acqua nella casseruola in modo da creare un mulinello al centro e fateci scivolare dentro l’uovo. Lasciate cuocere per circa 4 minuti quindi scolate l’uovo con una schiumarola e appoggiatelo su carta da cucina.

Impiattate versando la salsa a specchio sui piatti. Disponete le verdure e posizionate sopra l'uovo in camicia. Completate con una macinata di pepe e un giro di olio extra vergine d'oliva aromatizzato al tartufo Zucchi.

LO CHEF:

Zucchi

Le ricette proposte da Zucchi promuovono la cultura dell’olio, una vera e propria arte che esprime tutti i valori dell’eccellenza e della passione italiana.