L’Italia, un paese di pescatori. Il blog Oggi pane e salame, domani... ci propone un piatto della tradizione che profuma di domenica.

Ingredienti

  • 400 Gr /

    Paccheri

  • 2 fette spesse /

    Pesce spada

  • 1 /

    Limone

  • 2 spicchi /

    Aglio

  • Quanto basta /

    Mollica di pane di semola di grano duro

  • Quanto basta /

    Olive di Gaeta

  • 1 ciuffo /

    Prezzemolo

  • Qualche foglia /

    Menta fresca

  • Quanto basta /

    Capperi sotto sale già dissalati

  • Quanto basta /

    Peperoncino fresco

  • Quanto basta /

    Olio EVO biologico

    bio-comunitario-1l Scopri
  • Quanto basta /

    PEPERONCINO

    peperoncinoi Scopri
  • Quanto basta /

    Sale

Scopri tutte le ricette

PREPARAZIONE

Porta a bollore abbondante acqua salata e lessa i paccheri al dente come indicato sulla confezione.
Nel frattempo sbriciola la mollica del pane sfregandola tra le mani.
Riscalda in una padella un cucchiaio di olio extra vergine di oliva al peperoncino Zucchi e aggiungi le briciole di pane. Falle saltare in padella per qualche minuto fino a che non si saranno dorate a sufficienza. Tieni da parte.
Taglia a cubetti il pesce spada.

Riscalda una padella capiente nella quale avrai aggiunto un paio di cucchiai di olio extra vergine di oliva Zucchi e gli spicchi d’aglio. Rosola il pesce spada da ogni lato per pochi minuti, aggiungi le olive, il peperoncino a rondelle e i capperi dissalati. Quando i paccheri saranno al dente versali nella padella con il pesce spada.

Manteca un minuto in padella con un paio di cucchiai di acqua di cottura della pasta.
Aggiungi il prezzemolo tritato, le foglioline di menta, le zeste di limone e le briciole di pane.
Disponi nei singoli piatti e servi subito.

LO CHEF:

opsd

Una foodblogger che cucina-assaggia-fotografa-scrive-condivide invitanti ricette semplici e veloci per grandi e bambini.
Oggi pane e salame, domani...è un food blog di ricette ‘dal mondo’, semplici e veloci, alla portata di tutti.