C’è qualcuno che non ama le polpette? Queste golosissime polpettine di alici, sugo e olio EVO 100% Italiano Sostenibile faranno cambiare idea a chi (ancora) non le adora!
4
15'
45'
Facile

Ingredienti

  • 300 g /

    Alici pulite (spinate ed eviscerate)

  • 2 (circa 300 g) /

    Patate lesse di medie dimensioni

  • 250 g /

    Salsa di pomodoro

  • 4 fette /

    Pane toscano

  • 1 /

    Uovo

  • 2 cucchiai /

    Pangrattato

  • 4 cucchiai /

    OLIO EVO 100% ITALIANO SOSTENIBILE

    Prodotto_Olive__ Scopri
  • qualche foglia /

    Basilico fresco

  • q.b. /

    Scorza di 1/2 limone grattugiata

  • 1 spicchio /

    Aglio

  • q.b. /

    Farina

  • q.b. /

    Sale

Scopri tutte le ricette

PREPARAZIONE

Sciacquate le alici con acqua corrente, tamponatele con carta assorbente per eliminare l’acqua in eccesso e tagliatele a tocchetti di circa 1 cm.

Schiacciate con una forchetta le patate lesse quando sono ancora calde e raccoglietele in una ciotola capiente, unite le alici, il pangrattato, l’uovo, la scorza di limone, una decina di foglie di basilico spezzettate grossolanamente e un pizzico di sale. Mescolate bene con le mani per ottenere un composto omogeneo, se fosse troppo umido aggiungete ancora un po’ di pangrattato. Formate delle polpettine grandi quanto una noce, passatele nella farina e cuocetele poco per volta in una padella capiente dove avrete fatto scaldare due cucchiai d’olio. Cuocete le polpettine per circa 5 minuti, girandole con attenzione in modo che siano uniformemente dorate. Quando saranno cotte, trasferitele su un piatto con carta assorbente e tenete da parte.

Scaldate in un tegame un cucchiaio d’olio, fate imbiondire lo spicchio d’aglio e poi toglietelo, aggiungete la salsa di pomodoro e fate scaldare. Unite le polpettine di alici e proseguite la cottura per qualche minuto.

Servite le polpettine ben calde completando con qualche fogliolina di basilico e un filo d’olio, accompagnate con una fetta di pane toscano grigliata.

LO CHEF:

Claudia, La Femme Du Chef

Siciliana trapiantata a Milano, ma con Parigi nel cuore. È qui che Claudia Minnella si innamora della cucina e inizia la sua avventura online con La Femme du Chef. Il suo blog è lo specchio della sua vita, goloso ma attento, soprattutto ora che con due bambini piccoli cerca di fare educazione alimentare per abituarli fin da subito a sapori diversi.