Ricetta Ravioli dolci di Carnevale con ricotta e cannella | Zucchi
I ravioli con ricotta e cannella sono tipici dolci di Carnevale del Lazio. Dal guscio croccante e dal cuore morbido, sono perfetti per rappresentare Rugantino, maschera tipica del carnevale romano, dall’animo bizzarro e stravagante.
4 (circa 12 ravioli)
5'
55'
media

Ingredienti

  • per la pasta

  • 230 g /

    farina 0

  • 40 g /

    zucchero

  • 40 g /

    burro a temperatura ambiente

  • 1 /

    uovo

  • 1/2 cucchiaino /

    lievito per dolci

  • mezza arancia /

    buccia grattugiata non trattata

  • 50 g /

    latte

  • q.b. /

    sale

  • per il ripieno

  • 250 g /

    ricotta di pecora

  • 25 g /

    zucchero a velo

  • 1 cucchiaino /

    liquore all'anice

  • mezza arancia /

    buccia grattugiata non trattata

  • q.b. /

    cannella in polvere

  • per friggere

  • q.b. /

    OLIO DI SEMI DI GIRASOLE ALTOLEICO 100% ITALIANO SOSTENIBILE

    Render Sleeve Altoleico 2020 Scopri
  • per finire

  • q.b. /

    zucchero a velo

Scopri tutte le ricette

PREPARAZIONE

Disponete la farina su un piano con il lievito e lo zucchero e formate la fontana. Al centro della fontana mettete l’uovo e sbattetelo leggermente con una forchetta raccogliendo farina quanto basta ad assorbirlo, aggiungete quindi la buccia d’arancia grattugiata, il sale, il burro a temperatura ambiente e iniziate ad impastare.
Lavorate l’impasto aggiungendo il latte poco per volta, fino ad otterrete una consistenza liscia, morbida ma non appiccicosa.
Mettete l’impasto in una ciotola, coprite con pellicola e fatelo riposare per 20 minuti.

Nel frattempo, preparate il ripieno per i vostri ravioli dolci di Carnevale: passate al setaccio la ricotta, aggiungete lo zucchero a velo, il liquore, la scorza d’arancia grattugiata e la cannella, mescolate con una spatola fino ad ottenere un composto cremoso e senza grumi.

Trascorso il tempo di riposo stendete l’impasto in una sfoglia sottile 2-3 mm, con un coppapasta diametro 10 cm ricavate dei cerchi e all’interno di ognuno disponete un cucchiaino di ripieno.
Richiudete i ravioli formando delle mezze lune, premendo con la punta delle dita sui bordi e poi con i rebbi di una forchetta.

Se necessario, per sigillare bene i ravioli potete pennellare leggermente i bordi dei cerchi di pasta con albume d’uovo prima di chiuderli.
Recuperate i ritagli di impasto, ricompattateli e stendeteli nuovamente per ricavare altri ravioli.

Friggete i ravioli dolci di Carnevale con ricotta e cannella in abbondante olio di semi di Girasole Altoleico 100% Italiano Zucchi ben caldo, fino a che non saranno dorati da entrambi i lati, quindi raccoglieteli e disponeteli su carta assorbente.
Spolverateli generosamente di zucchero a velo prima di servire.

LO CHEF:

Silvia Musajo

Mi chiamo Silvia, vivo a Milano e fin da bambina ho manifestato un certo interesse per il buon cibo.
La cucina è prima di tutto un mezzo attraverso il quale coccolo le persone che amo regalando loro attimi di piacere attraverso profumi e sapori.
Amo tantissimo viaggiare, ma per motivi pratici non riesco a farlo spesso, così ho deciso di provarci attraverso le mie ricette passando dalla cucina italiana a quella etnica e dalla cucina tradizionale a quella moderna e creativa.
Ai fornelli esterno il mio lato curioso che mi spinge a cercare e sperimentare sempre cose nuove e, dal momento che non c’è limite alla fantasia…
Il mio “viaggio in cucina” non conosce confini!
http://inviaggioincucina.com