Volete trasformarvi in gourmet con una sola ricetta? Questa è quella che fa per voi. Una combinazione di sapori che si bilancia perfettamente, unita a una presentazione da applausi.

Ingredienti

  • 400 Gr /

    Tonno fresco già abbattuto

  • 4 /

    Arance tarocco

  • ½ /

    Cipolla di Tropea

  • Quanto basta /

    Olive nere

  • Quanto basta /

    ARANCIA

    arancia Scopri
  • 40 Gr /

    Mandorle a filetti

  • Quanto basta /

    Sale

  • Quanto basta /

    Pepe

Scopri tutte le ricette

PREPARAZIONE

Tritate al coltello i filetti di tonno, fino ad ottenere un trito regolare ma non eccessivamente sottile. Trasferite in una ciotola e condite con un pizzico di sale, una macinata di pepe e due cucchiai di olio, quindi lasciate riposare per qualche minuto in frigorifero.
Nel frattempo pelate a vivo le arance con un coltello, in modo da eliminare sia la buccia che la pellicina esterna. Tagliate le arance a fette alte circa un cm, trasferitele in una ciotola e condite con olio, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Aggiungete la cipolla di tropea tagliata a julienne sottile e le olive nere, mescolate bene e lasciate insaporire 10 minuti in frigorifero.

Mettete sul fuoco un padellino antiaderente pulito con le mandorle e fate tostare per un paio di minuti, mescolando ogni tanto in modo che le mandorle siano dorate su entrambi i lati.
Passato il tempo di riposo, utilizzate due cucchiai per formare delle quenelle con la tartare di tonno. Quindi impiattate l'insalata alternando le fette di arancia con le quenelle di tonno. Completate il piatto con un cucchiaio di marinata rimasta sul fondo della ciotola delle arance e una manciata di mandorle tostate.

LO CHEF:

Zucchi

Le ricette proposte da Zucchi promuovono la cultura dell’olio, una vera e propria arte che esprime tutti i valori dell’eccellenza e della passione italiana.