Frittelle di toma, frutta secca e salvia | Olio Zucchi
Perfette come aperitivo o antipasto, queste Frittelle di toma, frutta secca e salvia sono l’ideale per portare sapore e gusto a tavola.
4
5'
10'
facile

Ingredienti

  • 70 g /

    farina

  • 50 g /

    toma

  • 120 ml /

    latte

  • 2 /

    uova

  • 40 g /

    frutta secca mista

  • 40 g /

    burro

  • 10 foglie /

    salvia

  • per friggere /

    OLIO DI SEMI DI GIRASOLE ALTOLEICO 100% ITALIANO DA FILIERA TRACCIATA E CERTIFICATA

    Scopri
  • q.b. /

    sale e pepe

Scopri tutte le ricette

PREPARAZIONE

Per preparare le frittelle di toma sono necessari pochi e semplici passaggi. Eccoli.

Riunire in una casseruola il latte con il burro e una presa di sale. Portare ad ebollizione poi spostare la casseruola dal fuoco. Unire la farina in una sola volta, mescolare con un cucchiaio e riposizionare la casseruola su fiamma bassa.
Cuocere l'impasto per un minuto, fino a che si stacca dalle pareti e trasferitelo in una ciotola per lasciatelo raffreddare.
Unire le uova una alla volta mescolando in modo da amalgamarle all’impasto, la toma grattugiata, una generosa macinata di pepe e la frutta secca tritata non troppo finemente.
Versare abbondante l’olio di semi di girasole altoleico 100% italiano da filiera tracciata e certificata Zucchi in una padella per friggere, unire 5-6 cucchiai di impasto alla volta e friggetelo su fiamma non troppo alta per 4-5 minuti, fino ad ottenere delle frittelle gonfie e dorate. Scolare su carta assorbente da cucina e tenere in caldo.
Friggere le foglie di salvia per qualche secondo fino a che diventino croccanti.
Servire le frittelle di toma su un tagliere, all'interno di coni fatti con carta da fritto.

LO CHEF:

La Scuola de La Cucina Italiana

La prima scuola di cucina nata a Milano dalla famosa rivista.
www.lacucinaitaliana.com