Frittelle soffici di scamorza e carciofi | Olio Zucchi
Nelle giornate autunnali una ricetta come quella delle frittelle di carciofi e scamorza, è ciò proprio che ci vuole per ricaricarsi. Ci vorrà solo un po' di pazienza, il nostro olio Friggimi 100% Italiano da filiera certificata e tracciata Zucchi e tanta fame!
15 frittelle
8'
25''
media

Ingredienti

  • per la pastella

  • 100 g /

    farina 00

  • 1 /

    uovo

  • 60 g /

    latte

  • 40 g /

    birra

  • 5 g /

    lievito di birra

  • q.b. /

    sale

  • 4 /

    carciofi

  • 200 g /

    scamorza

  • 1 spicchio /

    aglio

  • q.b. /

    FRIGGIMI 100% ITALIANO DA FILIERA TRACCIATA E CERTIFICATA

    Scopri
  • q.b. /

    OLIO EVO 100% ITALIANO 1l SOSTENIBILE LEGAMBIENTE

    Scopri
Scopri tutte le ricette

PREPARAZIONE

Per preparare le frittelle soffici di scamorza e carciofi sono necessari pochi e semplici passaggi. Eccoli.

In una terrina sciogliete il lievito con il latte appena tiepido.
Mescolate a parte la farina con l’uovo e la birra, unite il latte e un pizzico di sale.
Formate una pastella morbida e lasciatela lievitare coperta per 1 ora.

Pulite i carciofi, eliminando le punte e le foglie esterne, tagliateli a metà ed eliminate la barba interna. Tagliate ogni metà in due o tre spicchietti e immergeteli man mano in acqua fresca.
Scolate i carciofi e metteteli in un tegame con l’olio evo 100% italiano da filiera certificata sostenibile Zucchi e lo spicchio di aglio. Bagnate con poca acqua e cuoceteli per 15-20’ o finché risulteranno molto morbidi e asciutti. Lasciateli intiepidire.

Tagliate la scamorza a cubettini.
Unite i carciofi e la scamorza, versateli nella pastella lievitata e mescolate delicatamente.

Portate l’olio Friggimi 100% italiano da filiera tracciata e certificata Zucchi a 180°.
Prendete una cucchiaiata di composto facendo attenzione a prendere sia carciofi che formaggio e lasciatela cadere nell’olio.
Friggete le frittelle finché risulteranno dorate e croccanti.
Scolatele su carta assorbente da cucina, salatele e servitele calde.

LO CHEF:

ZUCCHI

Le ricette proposte da Zucchi promuovono la cultura dell’olio, una vera e propria arte che esprime tutti i valori dell’eccellenza e della passione italiana.