Capasanta arrostita con maionese di pistacchio | Olio Zucchi
La Cucina Italiana ha scelto il nostro olio di semi di mais 100% italiano per la maionese al pistacchio che accompagna queste capesante arrostite, perfette per le festività natalizie.
4
5'
20'
facile

Ingredienti

  • 16 /

    Capasante

  • 1 foglio /

    pasta fillo

  • 20 g /

    Lamponi

  • q.b. /

    OLIO DI SEMI DI MAIS 100% ITALIANO da filiera tracciata e certificata

    Scopri
  • q.b. /

    Sale e pepe

  • q.b. /

    Maggiorana

  • Per la maionese

  • 20 g /

    Pistacchi

  • 80 ml /

    Latte intero

  • 140 ml /

    OLIO DI SEMI DI MAIS 100% ITALIANO da filiera tracciata e certificata

    Scopri
  • q.b. /

    Sale e pepe

  • 1 /

    limone (il succo)

  • Per l’olio aromatizzato ai lamponi

  • 20 g /

    Lamponi

  • 150 ml /

    OLIO DI SEMI DI MAIS 100% ITALIANO da filiera tracciata e certificata

    Scopri
Scopri tutte le ricette

PREPARAZIONE

Per preparare la capasanta arrostita con maionese di pistacchio sono necessari pochi e semplici passaggi. Eccoli.

Pulire le capasante e arrostirle da ambo i lati in una padella con un filo di Olio di semi di mais 100% italiano Zucchi, salare e pepare.
Tagliare la pasta fillo della forma desiderata, spennellare con un filo di Olio di semi di mais 100% italiano Zucchi e cuocerla in forno su una teglia con carta da forno a 190° per 10 min.

Per la maionese
Con un mixer frullare i pistacchi, aggiungerli al latte e con un frullatore a immersione, Emulsionare aggiungendo a filo l'Olio di semi di mais 100% italiano Zucchi. Condire con sale e pepe e qualche goccia di succo di limone.

Per l'olio ai lamponi
Scaldare l'Olio di semi di mais 100% italiano Zucchi in una casseruola con i lamponi facendogli prendere calore, circa 30°, fare raffreddare e ripetere l'operazione per 3 volte.

Servire le capasante con la sfoglia di fillo, la maionese ai pistacchi, l'olio ai lamponi e la maggiorana..

LO CHEF:

La Scuola de La Cucina Italiana

La prima scuola di cucina nata a Milano dalla famosa rivista.
www.lacucinaitaliana.com