Bocconcini di lenticchie fritte con cuore di cotechino | Olio Zucchi
La sera di San Silvestro, sulla tavola, le lenticchie non mancano mai. Simbolo di prosperità e di fortuna, nella nostra versione sotto forma di bocconcino e accompagnate da una maionese realizzata con il nostro EVO aromatizzato al tartufo Zucchi sono ancora più appetitose!
6 (circa 24 bocconcini)
15'
45'
facile

Ingredienti

  • 240 g /

    lenticchie già cotte

  • 1 (circa 150 g) /

    patata piccola bollita

  • 2 fette (circa 100 g) /

    cotechino già cotto

  • 2 /

    uova

  • 150 g /

    pangrattato

  • 1 l /

    OLIO DI SEMI DI GIRASOLE ALTOLEICO 100% ITALIANO DA FILIERA TRACCIATA E SOSTENIBILE

    Scopri
  • 70 g /

    OLIO DI SEMI DI MAIS 100% ITALIANO da filiera tracciata e certificata

    Scopri
  • 50 g /

    TARTUFO

    Scopri
  • 1 cucchiaio /

    ACETO DI VINO BIANCO

    Scopri
  • 1 cucchiaio /

    senape

  • 1 /

    limone (il succo)

  • q.b. /

    prezzemolo

  • q.b. /

    noce moscata

  • q.b. /

    sale e pepe

Scopri tutte le ricette

PREPARAZIONE

Per preparare i bocconcini di lenticchie fritte con cuore di cotechino sono necessari pochi e semplici passaggi. Eccoli.

Sgocciolate bene le lenticchie e versatele in un mixer da cucina con la patata sbucciata, un uovo, 3-4 rametti di prezzemolo, una grattugiata di noce moscata e un pizzico di sale. Frullate per pochi secondi, quindi aggiungete un cucchiaio di pangrattato per raggiungere la giusta consistenza. Lasciate riposare in frigo mentre preparate la maionese.

Raccogliete nel bicchiere di un frullatore il tuorlo, un pizzico di sale, un cucchiaino di senape, un cucchiaio di aceto di vino bianco Zucchi e il succo di ¼ di limone. Frullate per amalgamare gli ingredienti, quindi unite a filo l’olio extra vergine di oliva aromatizzato al tartufo Zucchi e poi l’olio di semi di mais 100% italiano da filiera tracciata e certificata Zucchi continuando a frullare, per ottenere una maionese soda. Coprite e mettete in frigo.

Tagliate il cotechino a dadini di circa 1 cm. Riprendete l’impasto di lenticchie. Formate delle piccole sfere grandi come una noce, inserite al centro un paio di cubetti di cotechino e richiudete, arrotolando tra le mani. Passate i bocconcini prima nell’uovo sbattuto con 2 cucchiai di acqua poi nel pangrattato fino ad esaurimento ingredienti.
Scaldate abbondante olio di semi di girasole altoleico 100% italiano da filiera tracciata e certificata Zucchi in un pentolino a bordi alti. Cuocete i bocconcini per un paio di minuti, pochi alla volta, girandoli a metà cottura. Scolate su carta assorbente.

Disponete su un vassoio dei cucchiai da finger food. Versate sopra ognuno una puntina di maionese al tartufo, un bocconcino di lenticchie e una fogliolina di prezzemolo e servite.

LO CHEF:

ZUCCHI

Le ricette proposte da Zucchi promuovono la cultura dell’olio, una vera e propria arte che esprime tutti i valori dell’eccellenza e della passione italiana.