Sapere come utilizzare l’olio evo aromatizzato al pesto permette di esaltare, con una nota di sapore, ogni portata. Grazie al basilico, pianta aromatica molto utilizzata nella cucina mediterranea e dalla fragranza particolare, l’olio dona freschezza e carattere ai piatti.

L’olio aromatizzato al pesto ha il pregio di unire, alla qualità di un prodotto tipicamente italiano di eccellenza, il gusto dei sapori e dei profumi di un olio extravergine di oliva.

Per questo vi consigliamo queste 7 idee per un utilizzo originale dell’olio evo aromatizzato al pesto:

  • Nei sughi per pasta usato a crudo a fine cottura (provatelo sul ragù di verdure), sulle bruschette con pomodoro fresco e basilico, come condimento da utilizzare nell’insalata caprese;
  • Sulla pizza a fine cottura: darà più colore e sapore al piatto.
  • Con le verdure e il pesce a crudo.
  • Come tocco finale sugli spaghetti al pomodoro. Il segreto sta infatti negli ingredienti: pomodori di San Marzano, olio evo aromatizzato al pesto e basilico fresco per guarnire;
  • Con le carni, in special modo con alcune tipologie di taglio. Provate la ricetta dell’hamburger all’italiana con maionese, olio di semi di girasole e olio evo aromatizzato al pesto.
  • Nel pesto al basilico con mandorle. Potete sostituire, nella classica ricetta del pesto genovese, i pinoli con le mandorle e utilizzare l’olio evo aromatizzato al pesto per dare un sapore più deciso.
  • Con la crema di basilico e rucola ai pinoli. Una crema molto saporita da arricchire con i gherigli della noce, il succo di limone, i semi di finocchio e l’olio evo aromatizzato al pesto per dare il profumo finale.

Provate a profumare le vostre pietanze con l’olio aromatizzato al pesto e ad assaporare il gusto sincero e prezioso della cucina mediterranea.