L’olio di oliva può essere utilizzato anche per usi diversi da quelli del suo conosciuto impiego in cucina: è un alleato per la nostra bellezza, oltre che per i nostri piatti.

 

Ad esempio, può essere utilizzato come struccante per gli occhi: anche il trucco più pesante non potrà resistere alla potenza idratante dell’olio d’oliva. Come utilizzarlo? Basta tamponare dolcemente con un batuffolo di cotone o con un dischetto struccante imbevuto di qualche goccia di olio e vedrete che ombretto, mascara e eyeliner avranno vita breve.

 

Oppure come tonico per i capelli: oggi il mercato offre un’infinità di oli per capelli; c’è solo l’imbarazzo della scelta ma come alternativa possiamo utilizzare qualche cucchiaio di olio d’oliva caldo sulle estremità dei capelli ancora umidi. Lasciate agire per una decina di minuti e vedrete che la vostra chioma sarà lucente e ben nutrita.

 

Potrete utilizzarlo anche come olio da bagno: aggiungete qualche goccia del vostro olio essenziale preferito a 4-5 cucchiai di olio d’oliva e avrete ottenuto una soluzione da bagno personalizzata dalle sorprendenti capacità idratanti.

 

Restate in pieno relax nella vostra da bagno: l’olio d’oliva, miscelato al sale grosso, possono essere un ottimo scrub per il corpo, ideale per rivitalizzare la pelle.

 

In inverno le nostre labbra si screpolano e si seccano spesso, e anche in questo caso l’olio d’oliva arriva in nostro aiuto. Potete mescolarlo insieme alla cera d’api fusa in un rapporto di 1:1, aggiungendo una goccia del vostro olio essenziale preferito. Otterrete così il vostro burro di cacao personalizzato.