Come possiamo aumentare le note sensoriali degli aromi con l’olio?
L’olio aiuta a intensificare profumi e aromi di spezie e erbe aromatiche nelle ricette, negli impasti, nei condimenti e nelle marinate: ecco alcune soluzioni ed espedienti utili!

 

  • Quando non riusciamo a far sentire pienamente in una ricetta il sapore di un’erba aromatica, un olio come quello di semi di vinacciolo Zucchi può risolvere il problema in modo semplice: tritiamo questa erba insieme a un poco di olio tutelandola così dall’ossidazione e facendo disperdere le sue molecole aromatiche nell’olio stesso che poi farà da perfetto veicolo di propagazione nel cibo.

 

 

 

 

  • Per preparare un pesto intensamente gustoso, non necessariamente solo di basilico (sono ottimi anche quelli con foglie di ravanello o rucola, ad esempio), bisogna ricordare di aggiungere un olio di qualità come l’olio extra vergine di oliva biologico 100% italiano Zucchi solo alla fine, dopo aver creato una pasta di base con le foglie scelte, pinoli o altra frutta secca simile, aglio e formaggio. In questo modo l’olio sarà in grado di esaltare al meglio tutti gli altri elementi sensoriali.

Articolo a cura dello chef Giuseppe Capano
Chef Capano si occupa da sempre di cucina, salute, cibo e alimentazione concentrando il suo lavoro sugli effetti che il buon cibo e le buone ricette possono avere per il benessere delle persone. La lunga carriera formativa lo ha portato a conoscere minuziosamente le componenti positive degli alimenti e a saperle valorizzare con gusto e attenta calibrazione organolettica ai fini del rilascio delle preziose sostanze contenute. Ha collaborato e collabora con illustri medici e ricercatori per progetti sull’intreccio tra cucina e salute da cui sono nati numerosi libri oltre a quelli interamente dedicati alla valorizzazione del buon cibo in cucina attraverso l’uso sapiente delle tecniche di cottura e preparazione tra cui l’utilizzo dell’olio, in particolare quello ottenuto dalle olive, di cui è un profondo conoscitore sapendone esaltare al massimo le qualità e le caratteristiche sensoriali e condenti.


Scopri con lo chef Giuseppe Capano come amplificare le note sensoriali degli aromi con l’olio: guarda il video.