Una tipica ricetta francese che renderà ancora più caldo e magico il vostro Natale.
4
1 ora e mezza
1 ora e 40 minuti
facile

Ingredienti

  • 2 /

    petti d'anatra

  • 2 /

    spicchi d'aglio

  • rosmarino

  • salvia

  • alloro

  • timo

  • ginepro

  • pepe rosa in grani

  • spinaci novelli freschi

  • germogli

  • filetti di mandorle tostate

  • fior di sale

  • Olio extravergine di oliva Sinfonia

    sinfonia-1l-comunitario Scopri
  • OLIO DI SEMI DI GIRASOLE

    girasole-1l Scopri
  • ACETO DI MODENA IGP

    aceto-modena-balsamico Scopri
Scopri tutte le ricette

PREPARAZIONE

Versate mezzo litro d'olio in una casseruola dalle dimensioni adatte a contenere i petti d'anatra. Aggiungete tutti gli aromi e un pizzico di sale grosso e mettete la casseruola sul fuoco. Portate l'olio ad una temperatura di 65°C, controllando la temperatura con un termometro da cucina. Una volta raggiunta la temperatura immergete i petti d'anatra nell'olio, con la pelle rivolta in basso. Continuate la cottura per circa 2 ore a fiamma bassissima per mantenere la temperatura dell'olio costante. Mantenete costante la temperatura dell'olio con il termometro e se si dovesse alzare allontanate la casseruola dal fuoco per qualche minuto.

Trascorsa 1 ora e mezza, controllate la temperatura al cuore dei petti. Quando arriva a 60°C scolate la carne, in modo da mantenerla rosata. Passate su carta assorbente e tamponate delicatamente in modo da assorbire l'olio in eccesso.
Scaloppate i petti, accompagnateli con gli spinaci e i germogli conditi con mezzo litro d'olio extravergine d'oliva Sinfonia Zucchi, aceto balsamico di Modena IGP Zucchi e un pizzico di sale.

Completate con i filetti mandorle tostati, un pizzico di fiori di sale, un giro di olio di cottura e servite.

LO CHEF:

Zucchi

Le ricette proposte da Zucchi promuovono la cultura dell’olio, una vera e propria arte che esprime tutti i valori dell’eccellenza e della passione italiana.