Il sud è protagonista di questa ricetta veloce e leggera. Ad esempio, è perfetta per un pranzo rapido prima di andare in spiaggia.
6 persone
30 minuti
1 ora e 45 minuti
Facile

Ingredienti

  • 400 G /

    Stracciata di bufala

  • 2 /

    Melanzane

  • 1 /

    Peperone rosso

  • 1 /

    Peperone giallo

  • 2 /

    Zucchine

  • 2 /

    Coste di sedano

  • 1 /

    Cipolla

  • 2 cucchiai /

    Capperi

  • 2 cucchiai /

    Uvetta

  • 2 cucchiai /

    Pinoli

  • 80 G /

    Olive denocciolate

  • 200 G /

    Passata di pomodoro

  • 1⁄2 bicchiere /

    ACETO DI VINO BIANCO

    aceto-bianco Scopri
  • 50 G /

    Zucchero

  • 1 mazzetto /

    Basilico

  • Quanto basta /

    Olio extravergine di oliva 100% italiano

    olive-100-ita_kraken Scopri
  • Quanto basta /

    PEPERONCINO

    peperoncinoi Scopri
  • Quanto basta /

    OLIO DI SEMI DI ARACHIDE

    arachide-1l Scopri
  • Quanto basta /

    Sale

Scopri tutte le ricette

PREPARAZIONE

Lavate le melanzane e tagliatele a tocchetti. Se avete tempo trasferitele in un colapasta e cospargetele di sale, quindi lasciatele spurgare per circa un’ora.

Mettete in ammollo l'uvetta e sciacquate bene i capperi sotto l'acqua corrente. Tostate i pinoli in una piccola padella antiaderente senza aggiungere grassi, finché saranno dorati. Affettate la cipolla e il sedano. In un'ampia padella fate soffriggere a fuoco dolce la cipolla e il sedano con l'olio extravergine per qualche minuto. Aggiungete i capperi sciacquati, l’uvetta strizzata, i pinoli e le olive. Mescolate e dopo due minuti unite la passata di pomodoro, l’aceto e lo zucchero. Profumate con le foglie di basilico spezzettate con le mani e regolate di sale. Mentre la salsa inizia a cuocere, preparate i peperoni eliminando picciolo, semi e filamenti interni, quindi tagliateli a listarelle e aggiungeteli alle verdure. Tagliate a rondelle le zucchine e aggiungete anche queste nella padella e continuate la cottura a fuoco basso.

Nel frattempo sciacquate le melanzane, asciugatele bene. Infarinatele e friggetele in olio di semi di arachidi finché saranno dorate. Scolatele su un foglio di carta assorbente in modo che perdano l'olio in eccesso, quindi unitele alle altre verdure. Mescolate bene e lasciate insaporire per altri 5 minuti, verificando che tutte le verdure siano cotte. Regolate eventualmente di sale e pepe e lasciate raffreddare.
Trasferite la caponata nei piatti individuali, aggiungete 2 cucchiai di stracciata di bufala e completate con un giro di olio extravergine d'oliva aromatizzato al peperoncino, quindi servite con pane fresco.

LO CHEF:

ZUCCHI

Le ricette proposte da Zucchi promuovono la cultura dell’olio, una vera e propria arte che esprime tutti i valori dell’eccellenza e della passione italiana.