“A 'mpepata e cozze”, come viene chiamata a Napoli, è il piatto ideale da gustare in riva al mare. E se siete in città, sentirete il profumo dell’estate.

Ingredienti

  • 1 Kg /

    Cozze

  • 1 Kg /

    Vongole Veraci

  • 1⁄2 Bicchiere /

    Vino bianco

  • 1 Spicchio /

    Aglio

  • 2 Rametti /

    Rosmarino

  • 1 /

    Pane tipo ciabatta

  • Quanto basta /

    Olio extravergine di oliva 100% italiano

    olive-100-ita_kraken Scopri
  • Quanto basta /

    Sale Grosso

  • Quanto basta /

    Pepe

Scopri tutte le ricette

PREPARAZIONE

Sciacquate le vongole e lasciatele in una ciotola con acqua fredda e sale grosso per almeno un'ora, in modo che spurghino la sabbia. Nel frattempo sciacquate le cozze e staccate manualmente la barbetta che fuoriesce dalle valve, quindi sfregatele con una paglietta d'acciaio per eliminare le impurità sulla superficie. Passato il tempo di riposo scolate le vongole e verificate che non contengano sabbia al loro interno, battendole una ad una su un tagliere.

Trasferite prima le cozze poi le vongole in una casseruola grande, coprite con un coperchio e cuocete a fuoco vivo per qualche minuto, mescolate e coprite di nuovo finché le valve saranno aperte. Non appena aperti, separate i molluschi dal liquido di cottura e filtrate il liquido di cottura con l’aiuto di un colino, in modo da separare le impurità.

Tritate molto finemente l’aglio insieme agli aghi di rosmarino rimasto e fate rosolare in un padella a fuoco basso con abbondante olio extra vergine d'oliva. Quando il trito inizia a imbiondire usatene una parte per condire il pane tagliato a fettine molto sottili. Accendete il grill del forno al massimo. Disponete le fette su una placca da forno e fate cuocere il pane finché non sarà ben dorato. Rimettete l'olio sul fuoco e sfumate con il vino, quindi unite il liquido di cottura filtrato. Lasciate insaporire per qualche minuto e aggiungete i molluschi tenuti da parte. Spolverate con una macinata abbondante di pepe, mescolate e servite immediatamente con i crostini aromatici.

LO CHEF:

Zucchi

Le ricette proposte da Zucchi promuovono la cultura dell’olio, una vera e propria arte che esprime tutti i valori dell’eccellenza e della passione italiana.