La Grecia è una terra che ha visto nascere grandi menti e grandi piatti. Se non avete mai assaggiato questa ricetta, di sicuro esclamerete “eureka!”.

Ingredienti

  • Per la pita

  • 250 G /

    Farina 00

  • 150 G più un po' di più per spennellare /

    Acqua

  • 7 G /

    Lievito di birra fresco

  • 1 cucchiaino /

    Sale

  • 1 pizzico /

    Zucchero

  • Per la farcia:

  • 4 /

    Zucchine

  • OLIO DI SEMI DI ZUCCA

    zucca-250 Scopri
  • Timo

  • 170 G /

    Yogurt greco

  • Limone

  • Sale

Scopri tutte le ricette

PREPARAZIONE

Per la pita, sciogliete il lievito in poca acqua tiepida, aggiungete un pizzico di zucchero e lasciate riposare qualche minuto.
Mettete la farina su una spianatoia, fate un incavo al centro e versatevi l’acqua con il lievito. Iniziate ad impastare, aggiungendo man mano il resto dell’acqua. Aggiungete anche l’olio e, appena l’impasto è leggermente formato, anche il sale.
Impastate fino ad avere un impasto compatto e morbido.
Mettete l’impasto in una terrina, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare un’ora. Riprendete l’impasto, dividetelo in 4 e formate 4 cerchi piatti.
Spennellate di acqua e lasciate riposare ancora mezzora.
Fate scaldare il forno a 250°C, spennellate di nuovo con dell’acqua e cuocete in forno per 7/8 minuti.
Mentre il pane raffredda, preparate le zucchine. Fate scaldare un tegame antiaderente, aggiungete dell’olio alla zucca e le zucchine tagliate a tocchetti. Fatele cuocere 12/15 minuti a fuoco vivace. Salate alla fine e spolverate con del timo fresco o secco.
Lasciate intiepidire leggermente mentre preparate lo yogurt.
Mettetelo in una ciotola, aggiungete il succo di ½ limone e condite con del sale.
Riempite la pita con due cucchiai abbondanti di zucchine all’olio di zucca e un cucchiaio di yogurt greco.

Appassionata di moda e fotografia, cerca di mettere le sue passioni nella cucina: ricette veloci ma chic, perché anche le più semplici possono diventare gourmet.