Gli oli Zucchi trionfano anche a Parigi! Dopo i tanti riconoscimenti, come “Eletto prodotto dell’anno” e “Prodotto Food 2016”, l’oleificio cremonese si può fregiare del premio come “Best Sustainable” al Sial – Inspire Food Business di Parigi.

 

Il premio è stato conferito per diverse motivazioni, che si confermano fondamentali per l’azienda:

  • tracciabilità degli oli prodotti;
  • un approccio sostenibile per rispondere alle necessità di qualità e trasparenza dei diversi attori della filiera dell’olio:dalle aziende agricole al consumatore finale;
  • un affinamento qualitativo più restrittivo a garanzia di una migliore qualità;
  • soluzioni innovative e green per il packaging.

 

Per Zucchi è un premio di cui andare molto fieri, perché la giuria era composta da 43 tra importatori, venditori, distributori provenienti da Asia e Stati Uniti, che erano tenuti a giudicare l’ingredientistica, il packaging, la strategia di sostenibilità e la competitività sul mercato. E la concorrenza era davvero agguerrita: 159 aziende hanno iscritto al premio ben 254 prodotti.

È stato un giudizio tecnico quindi, da chi ogni giorno valuta e consuma prodotti di elevata qualità.

 

L’azienda, però, non si ferma qui: questo è soltanto uno dei tanti motivi che spinge tutti i dipendenti a migliorarsi ogni giorno.