Con questa semplice e pratica guida ai condimenti per la pasta con olio extra vergine d’oliva, preparare gustosi primi piatti sarà un vero piacere: ecco alcuni spunti golosi, da sperimentare anche con riso, farro, orzo e cous cous:

  • Pesto al basilico: foglie di basilico fresco, pinoli appena raccolti, formaggio grattugiato e qualche spicchio di aglio. Il tutto frullato con una buona dose di olio extravergine d’oliva per un pesto artigianale e genuino.
  • Pesto di pomodorini caramellati: fate caramellare in forno dei pomodorini con zucchero, timo, sale, pepe e uno spicchio d’aglio, poi frullateli assieme a dell’olio extravergine d’oliva, delle foglie di basilico e condite la pasta con questa crema e dei tocchetti di scamorza affumicata.
  • Pesto di rucola: un condimento per la pasta particolarmente estivo a base di olio extra vergine d’oliva, rucola, sale, pepe da utilizzare insieme a del prosciutto crudo a tocchetti, pomodorini ciliegino e una spolverata di ricotta salata.
  • Patè di carciofi: pulite, sbucciate i carciofi e sbollentateli in acqua con qualche cucchiaio di aceto. Una volta cotti, frullateli con menta, aglio e olio, aggiustate di sale e pepe, et voilà, il vostro condimento a base di olio extravergine d’oliva per la pasta è pronto.
  • Patè di melanzane: cuocete le melanzane in forno fino a quando non saranno diventate morbide e poi frullatele fino ad ottenere una crema liscia, a cui aggiungerete olio extravergine d’oliva, un pizzico di curcuma e un pizzico di sale. Incorporate anche un po’ di menta. Arricchite questo condimento con dei tocchetti di pesce spada cotto insieme ad un sughetto di pomodorini.

Non vi resta che sperimentare! Buon appetito!